“Un piccolo assaggio del pop stralunato e sognante dei Camillas. Dissacratori, ironici e leggermente malinconici, lontani per scelta da qualsiasi luccichio mainstream. Il 14 aprile, Mirko (Zagor) ci ha lasciati a causa del bastardo del coronavirus e questo è un amichevole omaggio al suo entusiasmo e alla sua sprizzante creatività”.